Quali sono i benefici che si possono avere nel praticare lo Yoga in ufficio?

Be Yog'Ful Podcast Episodio 02 - Quali sono i benefici che si possono avere nel praticare Yoga in ufficio?

Partendo dal presupposto che la vita in azienda è stressante, ci sono scadenze settimanali e giornaliere, stringenti carichi di lavoro e riunioni infinite,   uno stato di disordine mentale diventa molto probabile. Tutto questo impedisce, quindi la capacità di concentrarsi e di portare a termine nel modo più giusto i vari compiti.

1. Lo yoga sul lavoro aumenta la concentrazione

L’acquisizione di facili tecniche di meditazione aiuta molto la capacità di concentrarsi.

Alcuni facili esercizi di Yoga insieme alla meditazione possono aiutare a eliminare il disordine mentale, aiutando gli impiegati a essere più attenti, concentrati e produttivi. Lo yoga migliora anche la circolazione sanguigna nel cervello, migliorando la funzione cerebrale.

2. Lo yoga sul lavoro riduce lo stress

Lo stress e l’ansia tendono ad avere un effetto valanga. Quando si viene sopraffatti dallo stress e dall’ansia, la capacità di affrontare anche questioni semplici viene compromessa. A sua volta, la performance lavorativa vacilla e questo crea altri problemi. Questi problemi aumenteranno ulteriormente i livelli di stress e ansia.

La pratica dello Yoga insieme a giuste tecniche di respirazione aiutano ad imparare a liberare la mente anche di fronte a situazioni molto stressanti. Più si pratica e più si diventerà esperti in questo.

3. Lo yoga sul lavoro allevia i disturbi fisici

Avete mai provato a concentrarvi sul lavoro con torcicollo, mal di schiena o altri problemi fisici? Non è facile, vero? Lo yoga può fare un’enorme differenza. Praticando Yoga col tempo noterete che quei fastidiosi dolori che vi tormentavano scompariranno.

Al lavoro, questo significa che la tua produttività migliorerà insieme all’umore e alle alle prospettive.

4. Lo Yoga in ufficio scatena una creatività senza precedenti

La routine quotidiana spesso prosciuga anche i più talentuosi professionisti della creatività. 

Uno dei principi chiave dello yoga è liberare la mente dalle preoccupazioni e  mente diventa libera di spostarsi in un territorio inesplorato.

Nascono così le idee migliori e più innovative. Con la pratica regolare, lo yoga offre la creatività di cui si ha bisogno per raggiungere nuovi livelli di successo nella carriera.

5. Lo yoga al lavoro aumenta l’energia

Se vi capita spesso di trascinarvi a metà della giornata lavorativa anche dopo aver dormito una notte intera? È probabile che sia perché state lavorando troppo duramente per periodi di tempo eccessivi senza interruzioni. La ricerca ha dimostrato che quando i lavoratori si allontanano dalla scrivania qua e là durante il giorno, tendono ad essere meno affaticati e ad avere più energia. Se pratichi yoga durante le pause, anche se solo per 10 minuti  i benefici sono sorprendenti.

Monica Roma
Quali sono i benefici che si possono avere nel praticare lo Yoga in ufficio?
Monica RomaQuali sono i benefici che si possono avere nel praticare lo Yoga in ufficio?
{{svg_share_icon}}